Castello di San Marco

Tra l'acqua ed il fuoco

Ci sono luoghi che conservano la magia del passato per regalare ai presente le sfumature di una fiaba, luoghi che restano sospesi tra il sogno e la realtà: il Castello di San Marco è uno di questi. Incantevole charming hotel affacciato sul mar jonio, è una principesca dimora barocca di fine Seicento, un’oasi in cui abbandonarsi alle coccole della migliore ospitalità siciliana. Il tempio nel quale consacrarsi a una nuova vita si chiama Aquae Leonis, spa che si ispira alla cultura termale dell’antica Roma e offre ai fortunati ospiti programmi di riequilibrio e ringiovanimento, basati sul recupero dell’energia vitale e sulla riscoperta di uno stile di vita sano e consapevole. Tutti i programmi di bellezza — che si avvalgono degli esclusivi cosmetici realizzati in collaborazione con le Terme di Salsomaggiore , cosi come i pacchetti salute, comprendono trattamenti personalizzati come massaggi, terapie orientali e olistiche, trattamenti viso e corpo, scrub e fanghi, manicure, pedicure e percorsi termali, combinati e aromatici. A ognuno di questi corrisponde un obiettivo preciso come dimagrimento, tonificazione, sollievo dallo stress, miglioramento della postura e riduzione dei segni del tempo. Quel tempo che qui sembra davvero non potere nulla contro la bellezza, come testimonia anche lo straordinario giardino che incornicia la struttura: un polmone verde, ricco di essenze mediterranee, che simboleggia il green concept di quest’hotel dall’arfima ecologica.

Curiosità: location storica con castello barocco del 1689, quattro ettari di parco sul mare e piscina con specchi d’acqua di 30 metri.